servizimediazionehead

La Mediazione è uno strumento di recupero crediti stragiudiziale previsto dalla legge che consente un accordo informale e rapido tra le parti con valore di sentenza. Gextra gestisce tutte le fasi del processo di Mediazione per conto del Cliente.

Che cos’è la Mediazione

Introdotta dal D.Lgs. 28/2010 e rinnovata dal Decreto del Fare L. n. 98/2013 la Mediazione offre la possibilità alle parti (creditore e debitore) di comparire davanti a un Mediatore terzo e imparziale per sostenere direttamente le proprie ragioni e raggiungere in modo semplice e immediato un accordo che assume valore giuridico vincolante per le parti.

La Mediazione consente, di migliorare in modo significativo le performance di recupero crediti, risolvendo in modo rapido e definitivo le controversie già in fase stragiudiziale ed evitando i tempi e i costi dell’azione legale vera e propria.

Il servizio di Mediazione di Gextra

Gextra ha sviluppato un servizio full outsourcing per la gestione di tutte le fasi del processo di Mediazione per conto del Cliente, anche grazie a delle convenzioni con Organismi di Mediazione accreditati dal Ministero di Giustizia per svolgere la funzione di Mediatore super partes.

In particolare Gextra garantisce:

› gestione diretta delle Mediazioni su tutto il territorio nazionale tramite assistenza della propria rete di collaboratori e legali

› espletamento delle pratiche burocratiche e di contatto con l’Organismo di Mediazione per attivare la convocazione delle parti

› assistenza e informazione sui vantaggi della Mediazione al debitore convocato – anche attraverso un leaflet allegato all’istanza di convocazione – per motivare la partecipazione e favorire l’esito positivo dell’accordo

› definizione, in accordo con il Cliente, delle proposte di risoluzione da presentare durante la Mediazione

› in generale: gestione del processo con le stesse modalità degli altri servizi di collection, compresi la condivisione delle fasi di avanzamento e la reportistica

› la presenza di un Mediatore e di un professionista, rappresentante degli interessi del Cliente, entrambi competenti rispetto alla materia del contendere.

Considerato che la sede di giudizio è quella prossima alla residenza del debitore, l’intervento del rappresentante Gextra evita al cliente l’invio di risorse proprie.

Gextra è remunerata, solo in caso di successo, con una provvigione sull’effettivo valore recuperato.

  • I vantaggi della Mediazione
    Natura di “titolo esecutivo”
    Se una delle parti non rispetta gli accordi raggiunti, il verbale redatto dal Mediatore ha valore di titolo immediatamente esecutivo per il recupero del credito, evitando il normale iter della procedura giudiziale.
    La mancata partecipazione di uno dei convocati potrebbe essere utilizzata come prova a suo danno
    in caso di successivo giudizio.Neutralità
    I Mediatori, accreditati dal Ministero di Giustizia, sono tenuti a firmare una dichiarazione di assoluta neutralità rispetto alla materia del contendere, alle parti e ai loro difensori

    Rapidità
    La Mediazione può avere una durata massima di 3 mesi dal momento della presentazione dell’istanza.

    Economicità
    Tutti gli atti del procedimento sono esenti dall’imposta di bollo e di registro. Le indennità di mediazione (stabilite per legge) sono riconosciute come credito d’imposta fino a un valore di 500 euro.

    Informalità
    Le parti possono rappresentare le loro ragioni direttamente al Mediatore. Il procedimento può avvenire anche per via telematica tramite video conferenza. Il Mediatore può autenticare le firme in momenti e luoghi diversi. I verbali di conciliazione contengono clausole vincolanti il buon esito.


    Ripresa della relazione tra le parti

    La Mediazione ha lo scopo di trovare soluzioni che soddisfino entrambe le parti, favorendo in concreto la ripresa e il rafforzamento di una relazione positiva tra creditore e debitore.

  • Il processo di Mediazione

    grafmediazione

Top